In qualità di azienda che opera nel mercato B2B, il tuo sito web è senza dubbio la tua risorsa di marketing più importante e, se non sta facendo crescere la tua attività, è tempo di restaurarlo o farne uno nuovo.

Considera questo: ogni giorno vengono effettuate più di 3,5 miliardi di ricerche su Google.

Nel panorama digitale del mondo degli affari di oggi, ogni azienda ha bisogno di un sito web che funga da agente di vendita virtuale 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana.

Il sito WEB per un’attività B2B rappresenta un Asset di inestimabile valore..

E’ di fatto un commerciale che lavora per te H 24, non ha bisogno di ferie, non si stanca e cosa non da poco.. non ha sbalzi di umore :-)!

Molto spesso però il Sito WEB, nelle aziende B2B, si trasforma in una passività che ci ha visti spendere denaro per la costruzione oltre a costi annuali per il:

  1. Dominio

  2. L’hosting

  3. Eventuali aggiornamenti.

Il grande equivoco é dettato dallo Slogan spesso utilizzato da chi deve vendere siti…. “se non hai un sito WEB non esisti online”…. che dovrebbe invece essere tradotto con:

“Se non hai un sito WEB & una strategia Forte di Marketing, NON esisti online”

l tuo sito un’isola sperduta nel bel mezzo dell’oceano (WEB), che ha la stessa probabilità di essere trovato (da un utente) di Pitcairn island, navigando con una caravella senza carta nautica.

Questo perché oltre alla sua costruzione non si é pensato a come creare dei “ponti” o passatemi il termine marittimo, delle “mappe” per far arrivare i nostri potenziali clienti all’interno di esso.

Il WEB é un ambiente, a differenza di quello che si pensa, MOLTO COMPETITIVO, dove la competizione é con tutto il mondo e servono perció strategie all’altezza per poterne cogliere le innumerevoli opportunità.

Se il tuo sito web quindi, non è ottimizzato per i dispositivi mobili, è obsoleto, non converte i visitatori in Lead o semplicemente non è all’altezza della tua azienda, cambialo ora!

In quanto, semplicemente, passerà del tempo più diventerà inadeguato, vista la velocità con cui si evolve il mondo digitale.

Come sai ci piace parlare solo di cose reali, ecco quindi uno degli asset più importanti del nostro Business: Cioè uscire COME PRIMA RISULTATO (in organico) IN ITALIA per la chiave di ricerca ” AGENZIA MARKETING B2B”

Ti chiedi perché i tuoi concorrenti ti stanno superando?

Molto probabilmente ha qualcosa a che fare con il loro sito web e con i contenuti, ricordati che il tuo sito web deve essere:

  • visibile: quando diciamo visibile, intendiamo nei motori di ricerca come Google. Oltre il 90% delle esperienze online inizia con un motore di ricerca, quindi il tuo sito web deve essere ottimizzato per le migliori pratiche di ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO). Quando scegli la nostra agenzia, hai la garanzia di avere un sito web ottimizzato per la SEO.

  • ottimizzato per i dispositivi mobili: il 57% di tutto il traffico online negli Stati Uniti ora proviene da smartphone e tablet e il 57% degli utenti afferma di non consigliare un’attività con un sito per dispositivi mobili mal progettato. Se ciò non è sufficiente per convincerti, Google classifica anche i siti web ottimizzati per i dispositivi mobili più in alto nei risultati dei motori di ricerca.

  • protetto: le violazioni dei dati e le informazioni sui consumatori compromesse sono stati argomenti di grande discussione di recente e i visitatori del tuo sito web lo sanno. Se il tuo sito web ha un luogo in cui gli utenti possono inserire informazioni personali (anche se si tratta solo di un numero di telefono e di un indirizzo email), deve essere protetto. Google offre anche un leggero aumento del posizionamento dei siti Web protetti nei risultati di ricerca.

  • veloce: i visitatori del sito web devono vedere accadere qualcosa sul tuo sito in meno di tre secondi. In caso contrario, il 40% di loro lascerà e andrà su un altro sito web. Anche un ritardo di un secondo può causare una riduzione del 7% delle conversioni, con conseguente riduzione delle entrate generate dal tuo sito web.

  • in grado di garantire un’esperienza utente ottimale: una volta caricata la tua pagina, gli utenti formano un’opinione in 0,5 secondi. Si aspettano di essere in grado di trovare le informazioni facilmente e rapidamente, soprattutto da un dispositivo mobile.

  • composto da Foto e Video Professionali: Soprattutto in ambito B2B dove i nostri materiali saranno visti e “consumati” da altri professionisti è fondamentale avere materiali audio e video di qualità.

  • dotato di una documentazione tecnica: è fondamentale sia per generare nuovi potenziali clienti, che stanno cercando informazioni su prodotti similari ai tuoi, sia per fidelizzare i già clienti, facendo in modo che in maniera semplice e veloce possano accedere alla documentazione necessaria per completare la vendita del prodotto.

  • ampliato con schede prodotto di facile utilizzo: la scheda prodotto o servizio è il “cuore” dei siti B2B, tali schede devono contenere CTA (Call to Action) chiare, avere un sign “pulito” e rendere semplice la navigazione dei contenuti per gli utenti.

  • composto da contenuti di qualità: Questo penso sia la chiave di tutto, senza contenuti di valore per la nostra target audience non potremmo mai generare contatti e vendite tramite i nostri portali digital.

Bene, ora sai quali sono i pilastri su cui basare il tuo sito web B2B.

Vuoi rivedere o creare il tuo nuovo sito web ottimizzato in chiave B2B

Allora sei nel posto giusto, possiamo aiutarti noi!

Puoi scriverci per entrare in lista di attesa e candidare la tua azienda B2B a ricevere una consulenza personalizzata di Marketing Strategico per pianificare correttamente la strada da percorrere a livello di Digital Marketing B2B qui:

  • BEO: Un nuovo modo di fare seo

    “Il motore di ricerca più importante è ancora quello nella […]

  • Come funziona l'algoritmo di LinkedIn

    Come fa l’algoritmo di LinkedIn a definire quali contenuti mostrare all’utente? […]

  • Come fanno le aziende B2B ad avere più successo sui social media?

    Si stima che entro il 2025 (fonte GARTNER), l’80% delle […]

Lascia un commento