Cerca
  • Longhi Andrea

COME FARE "BRANDING" AI TEMPI DELLA PANDEMIA (per Aziende B2B)


All'inizio di marzo 2020, sulla scia del COVID-19, centinaia di migliaia di lavoratori si sono trovati ad operare in modalità "Smart Working" e si sono di fatto "allontanati dalle aziende.


Sono passati dal lavorare in uffici fisici a lavorare a distanza da casa.

Cosa pensi che accada quando milioni di persone stanno improvvisamente lavorando da casa mentre la macchina dell'informazione nazionale li incalza quotidianamente con notizie riguardanti l'evoluzione della pandemia? Hai indovinato: un picco gigantesco nel traffico di siti Web verso siti Web di media e notizie!


Ogni volta che qualcuno visita una pagina di un sito di notizie come "Il sole 24 Ore" "Repubblica" o il "New York Times" o The Washington Post, vengono visualizzati annunci "Dispay" di qeusto tipo:





Più visite a un sito e più pagine per visita significano più spazio pubblicitario per la pubblicità display.


Allo stesso tempo, l'incertezza che circonda l'economia significa che la domanda di annunci non è necessariamente aumentata alla stessa velocità del traffico, quindi i prezzi degli annunci, in alcuni casi, si sono addirittura abbassati. Pensa a tutto il comparto di ristoranti e spettacoli dal vivo. Pensi che stiano acquistando molti annunci display in questo momento?


(PS Ovviamente la difficoltà di questi comparti mi addolora e mi colpisce molto, spero vivamente che vengano sostenute queste categorie e che riprendano al più presto.)

Vediamo ora in che modo la tua azienda B2B può utilizzare gli annunci display per indirizzare traffico di potenziali clienti al tuo sito web.

COME E' POSSIBILE VEICOLARE IN MANIERA OTTIMALE I TUOI ANNUNCI DI MARKETING B2B?

Come abbiamo già visto la Rete Display di Google ci permette di MOSTRARE IL MESSAGGIO GIUSTO ALLA PERSONA GIUSTA in vari modi (che è possibile combinare in maniera chirurgica):

  • SULLA BASE DI PAROLE CHIAVE E ARGOMENTI: Utilizzando quello che noi chiamiamo "Targeting Contestuale" è possibile mostrare i propri annunci visuali su siti di terzi che trattino argomenti molto vicini al nostro prodotto o servizio.

  • SU PAGINE O SPECIFICI SITI WEB: In questo caso si utilizza il "Targeting di posizionamento" che ci permette di decidere su che siti, app o video mostrare i nostri annunci.

  • SULLA BASE DEGLI INTERESSI DEGLI UTENTI: Questo è forse uno degli strumenti più potenti in quanto consente di mostrare i nostri annunci a persone affini tra loro che rispecchiano la nostra Buyer persona "tipo". Da qui si possono ad esempio ri-mostrare annunci ad esempio a chi ha visitato specifiche pagine del nostro sito web (REMARKETING)

Quando aiutiamo le Aziende B2B con i loro annunci display, ci concentriamo su essenzialmente su quattro aspetti principali:


  • L'obiettivo degli annunci: In genere per fare Branding ad ALTO IMPATTO a BASSO COSTO, e attirare più visitatori il target sul loro sito web

  • La segmentazione degli annunci: Indirizzare gli annunci in modo appropriato per raggiungere potenziali clienti interessati ai loro prodotti o servizi in base alla fase del ciclo di acquisto in cui gli utenti si trovano

  • Il messaggio e le immagini degli annunci: Vogliamo che gli annunci display compaiano sulla pagina e si distinguano fornendo una chiara CTA (invito all'azione) che combini perfettamente immagini, caratteri e colori. Per questo utilizziamo il nostro team specializzato di progettazione interno.

  • I risultati: Il nostro team di Google advertiser monitora costantemente i risultati degli annunci display, testando nuovi targeting o messaggi e ottimizzando la campagna per offrire il miglior ROI all'impresa B2B cliente.


Il nostro approccio alla gestione degli annunci display

La misurazione e il monitoraggio accurati sono alla base del nostro servizio, inclusi gli annunci display e la pubblicità di ricerca a pagamento su Google.


Ciò che non puoi misurare non puoi migliorare

Prima di spendere un centesimo per eseguire pubblicità display per la tua impresa, devi mettere in atto gli strumenti di analisi giusti e raccogliere alcuni dati molto importanti.


Prima di tutto devi sapere come funziona il tuo sito web oggi come agente di vendita.

Questo processo può richiedere da pochi giorni a diverse settimane, ma è un processo importante.


Se desideri ottenere davvero risultati risultati importanti, non saltare questo passaggio!


Se hai già un account pay per click esistente, il nostro team inizierà con un audit PPC.

Esamineremo ciò che hai fatto in passato e ti forniremo consigli pratici per migliorare il tuo rendimento in futuro.

Per i clienti a cui gestiamo gli annunci display e la gestione della ricerca a pagamento, ci occupiamo di tutto, dall'analisi delle parole chiave alla gestione delle offerte; dalla creazione di testi pubblicitari agli A/B test per trovare la formula più performante (test di annunci di testo, annunci basati su immagini e persino annunci video); dal monitoraggio del PPC (pay per click) all'ottimizzazione della Landing Page (pagina di destinazione); noi ci occupiamo e ti creiamo report mensili.


Inizia ora la tua campagna pubblicitaria display


Se sei pronto ad iniziare a far crescere la tua attività B2B ed aumentare le vendite tramite gli annunci display, contattaci oggi.


Il nostro team specializzato nel Digital Marketing B2B, ti aiuterà fin da subito a migliorare la presenza online e la tua Strategia di Marketing B2B.

CLICCA QUI SOTTO PER CANDIDARE LA TUA AZIENDA AD UNA CREAZIONE E REVISIONE DI CAMPAGNE GOOGLE ADS



1 commento

NEXUS Marketing Lab Srl

P.IVA 02669490415

© 2018 NEXUS Marketing Lab